Patente B


Consente di guidare autoveicoli aventi le seguenti caratteristiche
Massa complessiva a pieno carico non superiore a 3,5t
Al massimo nove posti compreso il conducente
Autoveicoli con rimorchio leggero il cui peso massimo consentito non superi i 750Kg
Autoveicoli con rimorchio che non eccedano la massa a vuoto della motrice e che tutto il complesso non superi le 3,5t

La patente B prevede limitazioni sulla velocità per i primi tre anni dal conseguimento.
In neopatentati hanno il limite dei 100Km/h in autostrada e i 90Km/h sulle strade extraurbane principali.
Anche la decurtazione dei punti in caso di infrazione è raddoppiata.

Per chi ha conseguito la patente B dopo il 09/02/2011 per il primo anno dal rilascio della patente non è consentita la guida di autoveicoli aventi potenza specifica maggiore di 55KW/t. Per i veicoli di tipo M1 (cioè mezzi adibiti al trasporto di persone che non superino i 9 posti, conducente compreso) di 70KW

Il ministero dei trasporti, attraverso il Portale dell'automobilista, permette di sapere se la propria automobile può essere condotta da neopatentati.

Puoi scaricare anche l'app del portale per android.


Patente BE e COD96


La patente BE consente di guidare complessi di veicoli composti da una motrice di categoria B e da un rimorchio di massa complessiva superiore a 750 Kg.

Può essere conseguita solo ai possessori di patente B.

Il Codice 96 permette di guidare complessi di veicoli non superiori a 4250 Kg con rimorchi superiori ai 750 Kg e può essere conseguita insieme alla patente B superando una prova pratica.